Sognando Cartier Bresson: il 50 mm, il bianco e nero e…l’eternità d’istante!

WORKSHOP FOTOGRAFICO

Domenica 20 Gennaio 2019 ore 8:00

Workshop fotografico a cura di Doralisa D’Urso, fotografa, docente di fotografia e guida turistica autorizzata.

Ogni volta che premo il pulsante dello scatto, è come se conservassi ciò che sta per sparire.

Henri Cartier Bresson

Un nuovo appuntamento della rassegna “Sognando…” alla scoperta di un altro grande artista!

Da fotografi amanti del reportage non possiamo non omaggiare il nostro grande maestro “dell’istante decisivo”: Henri Cartier Bresson!

Il fumo dai camini, le case di pietra, le donne all’uscita della messa: è Scanno, piccolo borgo nel cuore dell’Abruzzo amato e fotografato dal fotografo francese nei primi anni ’50.

Qui realizzò alcune delle sue foto più famose e qui noi ripercorreremo i suoi passi scattando solo con il 50 mm, come amava fare lui, e pensando in bianco e nero!

E ci emozioneremo lasciandoci avvolgere dalle sue parole che sentiremo risuonare nelle stradine tortuose del paese perché, come lui ci ha insegnato, “una fotografia non è né catturata né presa con la forza. Essa si offre. È la foto che ti cattura”.

Chi può partecipare: il workshop fotografico è aperto a tutti gli associati ed è previsto un numero massimo di 15 persone. La quota associativa è di 10 euro, è valida fino al 31 dicembre 2019 e può essere versata in contanti il giorno dell’uscita.

Come è strutturato: il workshop si svilupperà in due lezioni, una pratica e un’altra in aula per l’analisi delle foto in una data che verrà comunicata appena le iscrizioni saranno chiuse.

Cosa imparerai: ll workshop, oltre ad essere un’occasione per scattare con il 50 mm in uno dei posti preferiti da H.C. Bresson, sarà un momento di riflessione sulla poetica del fotografo più amato di tutti i tempi.